Come va l'economia

Mercoledì 5 ottobre 2022
Background

COME VA L'ECONOMIA

Famosi quotidiani, istituti di ricerca di livello nazionale ed internazionale, centri studi di Istituzioni ed Associazioni, hanno fondato buona parte del loro successo e dell'autorevolezza dei propri interventi sulla capacità di raccogliere, interpretare e distribuire una informazione economica adeguata alle esigenze conoscitive emergenti.
Con questa ambizione e con il supporto dei dati attinti dal Centro Studi Confindustria ma anche da altre primarie Istituzioni e grazie alla collaborazione dell'Ufficio Statistico della Camera di Commercio di Savona, nasce questa rubrica che si propone di diventare un punto di raccolta di dati utili al monitoraggio dell'evoluzione economica nel medio periodo.

Pagina 1 di 27 - Notizie trovate 260

COME VA L'ECONOMIA

16/09/2022CONGIUNTURA FLASH Prezzo del gas record, inflazione e tassi più su: contesto difficile nella seconda metà del 2022
28/07/2022EDILIZIA FLASH Scenari regionali dell’edilizia: Liguria
16/07/2022CONGIUNTURA FLASH Scenario molto incerto per l’Italia, risultante di fattori che agiscono in direzioni opposte
11/07/2022STUDI E RICERCHE Rivista di Politica Economica del Centro Studi Confindustria: "La distanza e l’incertezza. Percorsi della manifattura globale negli anni degli shock sistemici"
17/06/2022CONGIUNTURA FLASH Italia: l’industria resiste, costruzioni in salute, nei servizi meno rimbalzo. Più cara l’energia.
15/06/2022STUDI E RICERCHE L’impatto della corsa dei prezzi dell’energia sui costi di produzione: settori a confronto tra Italia, Francia e Germania
01/06/2022INDAGINE CONGIUNTURALE RAPIDA Produzione industriale ancora in calo a maggio (-1,4%). L’incertezza pesa sulle prospettive.
26/05/2022EDILIZIA FLASH Edilizia Flash n.6 - Maggio 2022
23/05/2022CONGIUNTURA FLASH Rincari e scarsità colpiscono l’industria, i minori contagi aiutano i servizi. Intanto salgono i tassi.
07/05/2022INDAGINE CONGIUNTURALE RAPIDA Il protrarsi del conflitto e delle tensioni sui prezzi delle commodity gela la produzione industriale: -2,0% a marzo e -2,5% ad aprile