Come va l'economia

Mercoledì 30 novembre 2022
Background

COME VA L'ECONOMIA

Famosi quotidiani, istituti di ricerca di livello nazionale ed internazionale, centri studi di Istituzioni ed Associazioni, hanno fondato buona parte del loro successo e dell'autorevolezza dei propri interventi sulla capacità di raccogliere, interpretare e distribuire una informazione economica adeguata alle esigenze conoscitive emergenti.
Con questa ambizione e con il supporto dei dati attinti dal Centro Studi Confindustria ma anche da altre primarie Istituzioni e grazie alla collaborazione dell'Ufficio Statistico della Camera di Commercio di Savona, nasce questa rubrica che si propone di diventare un punto di raccolta di dati utili al monitoraggio dell'evoluzione economica nel medio periodo.

Pagina 6 di 27 - Notizie trovate 262

COME VA L'ECONOMIA

30/01/2021CONGIUNTURA PROVINCIALE Congiuntura Provinciale: ultimi dati
30/01/2021CONGIUNTURA FLASH Ripresa solo da metà 2021, se ripartono i consumi. Servizi ancora in crisi. I tassi restano moderati.
21/12/2020CONGIUNTURA FLASH La pandemia chiude male il 2020 e zavorra il 2021 Servizi di nuovo in rosso, regge a fatica l’industria
18/12/2020STUDI E RICERCHE Debito e oneri finanziari molto pesanti nei settori di industria e servizi a causa della pandemia
17/12/2020EDILIZIA FLASH EDILIZIA FLASH - DICEMBRE 2020
01/12/2020INDAGINE CONGIUNTURALE RAPIDA Le misure di contenimento del Covid-19 riportano in territorio negativo la dinamica della produzione industriale in novembre (-2,3%) e nel 4° trimestre
21/11/2020CONGIUNTURA FLASH Italia: rischio di nuova caduta, specie nei servizi La pandemia minaccia il secondo stop agli scambi
30/10/2020INDAGINE CONGIUNTURALE RAPIDA Si interrompe la crescita dell’attività industriale in settembre (-3,2%), si stabilizza in ottobre (+0,4%). Le prospettive, però, sono tornate negative
01/10/2020PREVISIONI DELL'ECONOMIA ITALIANA Un cambio di paradigma per l’economia italiana: gli scenari di politica economica
18/09/2020CONGIUNTURA FLASH Italia: recupero tormentato, deboli i servizi Eurozona tra luci e ombre, bene gli emergenti